Pubblicato da il 11 nov 2015 in Francesco C., Hands on | o commenti

Acciaierie Falck: alla scoperta della Urban Exploration

Acciaierie Falck: alla scoperta della Urban Exploration

Si chiama Urban Exploration, per gli amici Urbex. Tratti distintivi: luoghi abbandonati, vecchie fabbriche e stazioni in disuso, ma anche solo angoli nascosti della propria città lasciati al loro destino o luoghi emarginati da quello che siamo soliti fotografare. Urbex è fotografare il dietro le quinte.

Per presentare una nuova serie di miniguide per esplorare al meglio la città, Canon ci ha mostrato il lato nascosto di Sesto San Giovanni, le ex acciaierie Falck in piedi ancora oggi, perlomeno il loro scheletro, dal 1906: una superficie di 1 milione e 400 mila metri quadrati che presto verrà “bonificata” e facente parte del più grande progetto europeo di riqualificazione urbana di ex aree industriali.

Ma prima di questa trasformazione abbiamo potuto vedere da vicino cosa siano le acciaierie in compagnia del giovanissimo fotografo Riccardo Zanutto, veneziano stregato dall’underground milanese ed esperto di Urban Exploration, e di una Canon EOS M10.

Rispondi