Pubblicato da il 18 set 2013 in A colloquio con la redazione | 1 commento

area ccd adibita per le riprese video

area ccd adibita per le riprese video

buongiorno,

mi sono sempre chiesto, ma non ho trovato nessun articolo o libro che ne parlasse, quale parte del sensore viene usata per le riprese video con la reflex. se riprendo in 1080p, 720p o altro e la mia reflex è una 16 megapixel, il sistema usa una sorta di binning oppure cosa? un grazie anticipato

gennaro cretella

1 Commento

  1. L’area solitamente adibita alla ripresa video è appena inferiore alla larghezza del sensore (nella maggior parte dei casi) se non anche uguale alla larghezza. Parlare di binning è fin troppo! Invero si tratta sovente di un’interpolazione verso il basso che, certo, ha il risultato di ammorbidire il noise anche grazie ad appositi filtri, ma non è certo paragonabile ad un algoritmo sensato e performante di binning poiché il video richiede velocità di elaborazione tali e transfer rate da non consentire grandi evoluzioni qualitative. Veda per esempio il campionamento colore del video: ORRENDO!!! Il mantenimento di questa area consente di mantenere per le ottiche usate una prospettiva quanto più uniforme possibile a quella cui saremmo abituati fotografando. Quasi tutti i produttori fanno però oggi di più, ovvero consentono di usare, invece che meno pixel per un’area maggiore, tutti o quasi i pixel di aree via via minori e centrali. Questo rappresenta un buon metodo di zooming digitale ma partendo da dati reali. In pratica se lei fa due conti il FullHD richiede in orizzontale solo 2000 pixel circa che i moderni sensori consentono di ottenere facilmente ricorrendo a solo un terzo della larghezza totale del sensore (facciamo finta da 24 Mpixel, 6000×4000)! In questo modo rinunciando a un poco di pulizia abbiamo comunque uno zoom video reale anche su ottiche a focale fissa! Magie del video…

Rispondi