Pubblicato da il 18 ago 2015 in A colloquio con la redazione | 1 commento

Assistenza Fujifilm

Assistenza Fujifilm

Salve,
contatto la redazione di Fotografia.it per un reclamo riguardo alla riparazione di una X-Pro1 acquistata nel mese di ottobre 2012 presso un rivenditore ufficiale. Nel mese di gennaio 2015 ha presentato un difetto di conformità. In particolare è apparso un leggero pulviscolo al centro tra il sensore ed il vetro protettivo. Tale problema è difficilmente ascrivibile ad un uso improprio della fotocamera.
Tale è stata consegna al rivenditore ufficiale i primi giorni di febbraio 2015 che si è poi impegnato a spedire la stessa presso il centro assistenza dedicato.
Trascorsi diversi mesi dalla consegna non ho ricevuto alcun aggiornamento certo circa lo stato di avanzamento della riparazione. A fine giugno 2015 mi sono recato presso il rivenditore, in occasione di un evento ufficiale Fujifilm, per poter avere un contatto diretto con la casa costruttrice, ed in tale sede è stata sollecitata la riparazione grazie all’interessamento diretto responsabile commerciale della stessa.
La fotocamera è stata da me ritirata il giorno agli inizi di luglio 2015. Dopo un mio check essa risultava funzionante.
Considerando che la legge prevede che il termine per riparare un oggetto o sostituirlo debba essere “congruo” e tenendo conto soprattutto della natura del bene e del motivo per cui il consumatore lo ha acquistato (art. 130 del Codice del Consumo – D.Lgs 206/2005), ritengo opportuno lamentare che quasi 5 mesi siano assolutamente un termine “non congruo”. Ritengo inoltre che tale vizio sia imputabile ad un difetto di conformità ed in virtù di questo i costi di riparazione non dovrebbero essere a carico del proprietario. Inoltre, non ho mai ricevuto alcuna risposta alle mie email di reclamo inviate in luglio 2015 a Fujifilm.
Nonostante la fiducia riposta nel marchio (sono proprietario di X-Pro1, X-T1, XF35mm, XF14mm, EF42) mi vedo costretto a non prendere in considerazione altri prodotti Fujifilm ed a rivolgere il mio interesse verso altri case produttrici che garantiscono un’assistenza post-vendita migliore e con minor tempo di attesa.
Distinti saluti.

1 Commento

  1. Caro Marco, non ti aspettare scuse o spiegazioni da Fuji. Vedi, la mancanza di rispetto di Fuji comincia con la presa in mano del manuale di istruzione. Nel mio caso dopo avere speso ben più di 1400 euro per una fotocamera Fuji XT1 con obiettivo fujinon 18-135 – mi sono ritrovato in mano un libercolo privo di lente d’ingrandimento. Avete in mente le illeggibili etichette di certi prodotti para/qualche cosa? Il manuale d’uso di una compattina Nikon da 130 euro comperata anni fa mi è sembrato un pezzo da boutique.
    Fai tesoro di questa esperienza
    Andrea

Rispondi