Pubblicato da il 22 dic 2017 in Francesco C., Immagini | o commenti

Come catturare le luci di dicembre: qualche consiglio dai Sony Ambassador

Come catturare le luci di dicembre: qualche consiglio dai Sony Ambassador

 

Per celebrare il mese del solstizio d’inverno, nonché l’atmosfera che ci accompagnerà a Natale, Sony ha mobilitato i suoi ambassador europei a cogliere la luce invernale e scattare immagini con un’ottica che ben si presta alle morbide ambientazioni natalizie ovvero il 100mm f/2.8 GM con Smooth Trans Focus.

Dell’ottica abbiamo ampiamente parlato sia su fotografia.it, che qui sul blog in due occasioni: durante un primo contatto a Londra in febbraio e per le vie di Milano a marzo: ciò che lo contraddistingue è l’elemento apodizzante, una lente concava tendente al grigio che funziona come un filtro a densità neautra al suo interno, in grado di donare profondità e tridimensionalità al soggetto. Ben si presta quindi ad un certo tipo di fotografia, essendo una focale da ritratto potremmo quasi considerarla “intima”.

Ecco alcuni consigli di Maki Galimberti, uno dei fotografi e ambassador italiani, su come scattare delle buone immagini in questo periodo di festa:

  • Scegliete un soggetto e la storia da raccontare attraverso le vostre foto.
  • Perché i ritratti siano naturali, il soggetto deve sentirsi a proprio agio.
  • Studiate bene il vostro soggetto e utilizzate la luce naturale o le luminarie sullo sfondo per esaltarlo.
  • Posizionate il soggetto nell’area più luminosa e utilizzate le luci e gli elementi sullo sfondo per arricchire l’immagine.
  • Scegliete un’ottica in grado di assicurare un effetto bokeh naturale, ideale per i ritratti.
  • Scattate alla massima apertura.
  • Utilizzate un obiettivo in grado di gestire le transizioni nette tra luci e ombre senza perdita di dettaglio o artefatti, assicurando al tempo stesso estrema risoluzione e profondità di campo.
  • Sfruttate ogni fonte luminosa per ricreare lo sfondo perfetto.
  • Non considerate la forte luce invernale e le ombre decise, nonché il passaggio repentino tra luce e buio, un ostacolo; al contrario, provate a usare luci e ombre per “dipingere” l’immagine.
  • Se scattate durante i giorni più corti dell’anno, sfruttate luci e ombre per esaltare la profondità di campo e la nitidezza della fotografia.
  • Se la situazione ve lo permette, utilizzate le gocce d’acqua o i cristalli di ghiaccio per enfatizzare al tempo stesso la profondità di campo e i dettagli.

Spazio ora alle immagini degli ambassador!

Bertrand Bernager - FR

Bertrand Bernager – FR

Josef Bollwein - AT

Josef Bollwein – AT

Maki Galimberti - IT

Maki Galimberti – IT

Jan Kriwol - POL

Jan Kriwol – POL

Robert Maschke - DE

Robert Maschke – DE

Alin Popescu - RO

Alin Popescu – RO

Rispondi