Pubblicato da il 3 lug 2020 in L'esperto risponde | o commenti

Da Nikon D70 a D750

Da Nikon D70 a D750

Buongiorno, ho appena letto il vostro test sulla Nikon Z50 e apprendo con piacere che la macchina ha dato un feedback superiore alle aspettative. Da parte mia, non per l’esigenza ma per la voglia di fare un salto in avanti rispetto alla seppur gloriosa Nikon D70 che ormai posseggo da svariato tempo e che comunque conservo gelosamente, ho appena acquistato una Nikon D750 nuova. Il mio budget “limitato”, la valutazione sulle differenze con la nuova D780 e il voler conservare gli obiettivi Nikon AF-S 24-120mm G e Nikon AF-S 50-200mm f/2,8 mi hanno spinto verso questa scelta che non so se sia quella giusta, ma ho ritenuto adatta alle mie esigenze. Qual è la vostra opinione?
Alberto

La mia opinione sulla sua scelta non può che essere positiva. Rispetto alla Nikon D70, con la D750 noterà miglioramenti sostanziali un po’ sotto tutti i punti di vista, per cui non dubito che sarà soddisfatto del salto compiuto. Questo a maggior ragione considerando che la D750 è una delle reflex più riuscite di Nikon e in generale una delle reflex migliori fra tutte quelle degli ultimi anni, sia per l’equilibrio delle sue funzioni che per la qualità delle immagini che produce.
Oltretutto, il Nikkor AF-S 24-120mm f/4 G è un obiettivo ottimo ed è l’abbinamento ideale con la D750. Quanto al Nikkor AF-S 50-200mm f/2,8 che lei cita, credo e spero che in realtà sia un 70-200mm, quindi in grado di coprire il formato FX. In tal caso è altrettanto perfetto e si può dire che come ottiche lei disponga della migliore base possibile per sfruttare al meglio la D750. Che altro aggiungere? Si diverta con la sua nuova D750, che ha tutte le carte in regola per darle grandi soddisfazioni!

Rispondi