Pubblicato da il 15 mar 2019 in Uncategorized | o commenti

ho avuto una vertigine …

ho avuto una vertigine …

E’ avvenuto poco tempo fa in prossimità di un altro dei miei molti compleanni – anagrafici e/o fotografici –
=== Un mio giovane amico, ventidue anni, ha chiesto di farmi vedere alcune sue fotografie. Volentieri, ho risposto, ma di che foto si tratta? Sono tutte “street” –. Scusa ma quelle che mi hai fatto vedere tre anni fa? –
– No, no, quelle erano “istantanee, istantanee di strada”; queste che voglio farti vedere ora sono tutte “street”. A quel punto ho avuto un leggero mancamento. Forse sto invecchiando.

=== Ennio e Micki si incontrano in uno Spazio espositivo per un vernissage; Demetrio, loro comune amico, ha appena partecipato ad un “contest” ed ha vinto il primo premio al… “concorso”.
Dimmi Ennio, si informa Micki, come va il tuo nuovo obiettivo? Una bellezza, ti assicuro, ha un “bokeh” da sballo. Niente da spartire con il di quello che avevo prima. E qui ho avvertito un altro e più disturbante mancamento.

=== Daria e Vanessa sono al bar. Si sono incontrate per confrontarsi sui loro diversi “storytelling”, e ora progettano di chiamarmi per sentire la mia opinione. Eh no, ragazze; passi per la “street”, passi per il “bokeh”, passi per il “contest”, ma con lo “storytelling” io potrei restarci secco. Eh no!

Rispondi