Pubblicato da il 30 mag 2014 in Francesco C. | 1 commento

I nuovi obiettivi Nikon hanno un rivestimento al fluoro, scopriamo il perché..

I nuovi obiettivi Nikon hanno un rivestimento al fluoro, scopriamo il perché..

 

Di certo non sarà facile che un pennarello indelebile incontri la lente del vostro obiettivo, e di certo non sarà facile che qualcuno con un po’ di sale in zucca possa trovare questa pratica realizzabile. Ma alla fine il discorso vale anche per quanto riguarda acqua o qualsiasi altro liquido pensiate possa finire sul vostro barilotto, e questi sono casi sicuramente più vicini a noi poiché la condensa o la pioggia possono procurare danni o anche solo momentanei fastidi.

Chiaramente il colore indelebile è una provocazione, il famoso “estremo”..ma questo non significa che la lungimiranza e il lavoro dei moderni ingegneri non possa provare a rendere la cosa fattibile.

ScreenHunter_46-May.-30-12.09

Questo per dire cosa? Nikon ultimamente ha rilasciato due obiettivi fissi, l’800mm f/5.6 FL ED VR e il 400mm f/2.8 FL ED VR..che in comune hanno il suffisso FL.
Ma cosa significa la sigla FL? Significa che le lenti, oltre ai vari rivestimenti, ne hanno uno in più, quello al fluoro e, nel seguente video, Nikon Japan ne dimostra il perché.

 

 

1 Commento

  1. Questo trattamento è disponibile da qualche anno per le lenti oftalmiche (quelle degli occhiali !) settore in cui Nikon vanta ottimi prodotti. Dicasi lo stesso per le lenti asferiche ,anche queste poco costose se per occhiali ,diventano diamanti se montate su ottiche per fotocamere. ……Mistero….

Trackbacks/Pingbacks

  1. Nikon presenta il nuovo AF-S Nikkor 105mm f/1.4 E ED - Scattofotografico.it - [...] Il nuovo 105mm è composto da 14 elementi suddivisi in 9 gruppi, con tre elementi asferici, rivestimento al fluoro ...

Rispondi