Pubblicato da il 29 mar 2019 in Filippo Crea, Uncategorized | o commenti

il tema obbligato – la notte

il tema obbligato – la notte

Il cortileil lettola palmala casa di fronte koPiazza Duomocinema Gardenaereoil camionl'automobile
Da anni mi impegno a far metabolizzare ai fotoamatori in maturazione quanto importante sia fotografare un tema specifico. Evitare, tradotto in dialetto, di sparare senza prendere la mira.
E stavolta ho scelto come esercizio . Quando, anni fa, ho proposto questo tema, mi arrivarono a quintalate fotografie della piazza del paese con monumento a Garibaldi in bella vista, di porticcioli con le barche messe a dormire, di luminarie della festa del Santo Patrono. Poi via via cominciarono ad arrivare immagini intelligenti.
Qui a seguire ne propongo alcune. Devo tuttavia precisare che ho scelto volutamente fotografie di matrice “DIVERSA” per evidenziare quali e quante possano essere le possibilità da esplorare. Che sono sempre moltissime (e ciò vale per qualunque tema).
Ora valutatele con attenzione e … magari … andate a caccia di selvaggina pregiata. Eccole:
** Cinema Garden – L’insegna del cinema accesa, i fari dell’auto in primo pano, l’auto nel buio del secondo piano.
** Il cortile – Serve altro per disegnare la notte di questo cortile di notte? I bidoni della spazzatura, il faretto sopra la porta, le finestre illuminate e poi …
** la palma – la luna si accosta alla palma messa in luce da una ben dosata bottarella di flash. Questa fotografia si segnala per l’armonico equilibrio di pesi e volumi.
** il camion – c’è anche la notte di chi lavora. Ok per il mosso contenuto che è funzionale al racconto. Ok per l’illuminazione che è quella di strada. Ok per la disposizione spaziale degli uomini.
** Piazza Duomo – Milano, 28 dicembre – ore 21 – Una fotografia super e, di fatti, è … mia! Una foto carica di atmosfera. Tre uomini infreddoliti osservano il percorso della Fortuna. Natale è appena passato e le Lotterie Nazionali autorizzano i sogni …
** L’automobile – Corre veloce e assegna vita alla notte. ½ sec. tempo di scatto, lettura spot. E l’illuminazione stradale accende suggestivamente questo palcoscenico … che non si è servito di Garibaldi ….
** La casa di fronte – E’ l’ora di cena. Le luci di casa si sono accese e gli abitanti sono appena rientrati. E si apprestano a vivere la loro serata …
** L’aereo – La luna vigila sul piccolo aereo che ospita la vita di alcune persone. Quali? Poco importa. Una composizione perfetta, con le due presenze armonicamente disposte.
** Il letto – Tutto qui? Sì, tutto qui ed una fotografia che richiami la notte eccola, semplice e forte.

Rispondi