Pubblicato da il 9 apr 2018 in Enzo Dal Verme | 1 commento

Irving Penn a Berlino

Irving Penn a Berlino

 

Splendida mostra al C|O Berlin organizzata dal Metropolitan Museum Of Art e dalla Irving Penn Fundation.
In esposizione 240 fotografie: dai ritratto più famosi di celebrità come Pablo Picasso, Marlene Dietrich o Jean Cocteau, a scatti meno noti come la serie dei mozziconi realizzate dall’artista che aveva anche scattato campagne di sigarette, ma in privato detestava il fumo e simpatizzava con l’American Cancer Society.
Ci sono anche i nudi di donne sovrappeso che Penn aveva fotografato forse per render giustizia alle donne che non assomigliavano alle modelle magrissime dei suoi servizi di moda.
Naturalmente ci sono tutti i meravigliosi indossati per Vogue e gli still-life di inizio carriera. E poi i ritratti realizzati in Perù o in Marocco, le foto degli artigiani americani, le campagne pubblicitarie e gli scatti della modella Lisa Fonssagrives-Penn, moglie e musa del fotografo.

Particolarmente interessante vedere esposto il fondale utilizzato per le foto di Penn, macchiato fin dall’inizio e sorta di segno distintivo di tanti ritratti. C’è anche una ricostruzione del famoso set ad angolo dove i visitatori possono divertirsi a farsi fotografare.
Aperta fino al primo Luglio 2018.

Irving Penn fotografa un dettaglio con un ring-flash

Irving Penn fotografa un dettaglio utilizzando un ring-flash

Irving-Penn-Berlino-02

Alcuni ritratti hanno una didascalia con degli aneddoti riguardo la loro realizzazione.

Irving-Penn-Berlino-03

Gli still-life degli inizi.

Irving-Penn-Berlino-04

La sala dedicata ai ritratti.

Irving-Penn-Berlino-05

Immagine creata da Irving Penn per L’Oreal

Irving-Penn-Berlino-06

Il famoso fondale macchiato utilizzato da Irving Penn per tanti ritratti.

Irving-Penn-Berlino-07

La ricostruzione del fondale ad angolo dove il pubblico può fotografarsi.

https://www.co-berlin.org/en/irving-penn

 

1 Commento

Rispondi