Pubblicato da il 9 dic 2018 in Filippo Crea, Uncategorized | o commenti

la cornice – funzionale supporto alla fotografia

la cornice – funzionale supporto alla fotografia

DSC_1370DSC_3401OLYMPUS DIGITAL CAMERADSC_0143 koBuongiorno, amici lettori. Calma! Calma, so bene che voi non avete bisogno di questi consigli in pillole. Ma io lo faccio comunque perché sostengo, e da sempre, che fotografare “a tema” sia formativo, sia per i principianti che per i fotoamatori già svezzati. E quindi vado avanti, e stavolta con il tema “attraverso una cornice”. Un mio Maestro, Andreas Feininger, scriveva nel 1976 “Un mezzo di solito molto efficace, per dar forza ad una composizione è la cornice che consiste nel circondare, completamente o quasi, il soggetto con un primo piano … La cornice:
1) rinforza l’illusione della profondità per il contrasto tra vicino e lontano
2) accentua moltissimo il senso di profondità se si anpone un elemento incorniciante scuro davanti ad un soggetto chiaro
3) E’ un eccellente espediente grafico che serve ad isolare un soggetto da presenze esterne ed estranee
Ed ora ecco qui solo quattro fotografie che possono ben illustrare le diverse opportunità di una cornice.
Ecco in basso:

=== Una funicolare nelle Dolomiti. Avrei potuto inquadrare solo la montagna. Ho preferito “allargare” la presa per inserire nel fotogramma le due figure che guidano il nostro sguardo.
=== Polonia – Il campo di sterminio di Auschwitz-Birkenau. Dall’interno di una delle tantissime torrette l’aguzzino di guardia vedeva così i binari che concludevano il viaggio di milioni di esseri umani verso la morte.
=== l’Hangar Pirelli a Milano. Allestimenti d’avanguardia fanno da cornice ad alcuni visitatori coerenti con questo Spazio d’Arte di matrice ultramoderna.
=== Pur con qualche incertezza tecnica ecco infine una classica veduta di Venezia proposta con scrittura diversa.
*** Concludo: una cornice funzionale la si può trovare ovunque. Bisogna cercarla, però.

Rispondi