Pubblicato da il 19 feb 2020 in Filippo Crea | o commenti

le vie del Signore sono …

le vie del Signore sono …

LE VIE DEL SIGNORE

le vie del signore sono infinite. Vale a dire che molte scempiaggini servono a rubacchiare un po’ di spazio in qualche medium di bocca buona.

In Fotografia basta inventarsi una cavolata qualsiasi e le vie del Signore conducono a puntuale effimera notorietà.

Su una rivista fotografica europea ho scovato dieci (dieci, sic!) pagine dedicate a tale Gaetan Changeur.

Cosa fa Gaetan di così bello? Con una siringa inietta in un acquario latte, latte e coloranti alimentari verde o rosso, latte e caramello, latte e inchiostro blu, il tutto con l’aggiunta di un agglutinante. E queste <macchie> che ne vengono fuori lui poi le fotografa in macro.

Scrive il recensore “Gaetan ottiene delle volute colorate dalle forme affascinanti ed ipnotiche”. Ed allora io penso con grande ammirazione (e con me Vittorio Sgarbi) a quel magnifico Museo d’Arte Moderna all’aperto che è lo Spazio Leoncavallo (storico Centro Sociale autogestito – via Antoine Watteau, 7 – Milano).

Fotografi, andateci! Giuro, lo merita! Invece di perdere tempo a miscelare liquidi vischiosi, andate a fotografare le immagini, irreali ed affascinanti, del Leoncavallo, firmate da muralisti che rappresentano il nostro quotidiano con

 

scrittura pittorica di marca superiore.   VLUU L110  / Samsung L110

VLUU L110  / Samsung L110

 

VLUU L110  / Samsung L110

VLUU L110  / Samsung L110

Rispondi