Pubblicato da il 3 lug 2018 in Uncategorized | o commenti

lo storytelling – boh!

lo storytelling – boh!

Avrei voluto scrivere di di storytelling e, specificamente, di storytelling in fotografia. Non ci sono riuscito. Da mesi leggo acculturatissimi scritti su questa parola e faccio male a leggerne. Quando credi di averci capito qualcosa, ti rendi conto che non ci hai capito proprio niente di niente.
Una cosa mi è chiara. In fotografia gli “avanguardisti”, quelli cioè che vanno avanti alla disperata per arrivare alla fama dei social prima dei “normali”, si nutrono ossessivamente di una ricorrente terminologia di matrice anglofona per scavarsi uno spazio tutto loro, ma irricevibile dai “normali”.
Ho stato sbagliato?
Propongo ai foto/circoli di tutta Italia di dedicare una serata formativa o informativa a questo tema. Semplice, basterà chiedere ad un socio preso a caso “Spiega tu ai tuoi confratelli cosa è lo storytelling”. Ci sarà da divertirsi e si capirà, forse, che la fotografia è una cosa che va fatta con almeno uno zic di pediatrica serietà. Saluti

Rispondi