Pubblicato da il 12 mag 2014 in Francesco C. | o commenti

Lumia 1020: la Norvegia attraverso la lente di uno smartphone

 

In settimana è arrivata la notizia: Ari Partinen, Senior Lumia Engineer e responsabile del team di sviluppo delle fotocamere degli smartphone Lumia, ha ufficializzato l’interruzione del rapporto di lavoro per la divisione Devices e Services dell’azienda finlandese, rendendolo noto anche tramite Twitter il 9 maggio con la frase “Today will be my last day working for the amazing #Lumia family. In June I will start a new chapter in Cupertino, California. Much love!” Questo vuol dire che il mondo Windows Phone ha perso un pezzo importante per il futuro sviluppo dei famosi cameraphone, che da domani saranno brandizzati solamente Microsoft.

ScreenHunter_33 May. 12 15.12

Ma il Lumia 1020, forse il pezzo più pregiato dello sviluppo PureView, continua ad esistere e continua a regalare immagini mozzafiato.

L’ultima trovata di Microsoft per sponsorizzare i risultati fotografici di Lumia 1020 è stata quella di rinnovare la partnership tra quella che era Nokia e il team di Red Bull, per testare l’utilizzo del cameraphone in condizione estreme: 10 giorni in Norvegia tra i ghiacci e le vette delle Alpi di Lyngen, in cui il fotografo Ray Demski e lo scalatore professionista Alex Luger dimostrano con le immagini la funzionalità del device.

Il risultato? Eccolo.

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

Rispondi