Pubblicato da il 15 set 2014 in Andrea N. | o commenti

Photokina 2014 – day1

Photokina 2014 – day1

image

12:21

Samsung annuncia la NX1, una fotocamera professionale caratterizzata da un sensore BSI da 28 Mpxl, una tecnologia utilizzata per la prima volta su di un sensore APS.
L’AF è rapido e preciso grazie a NX AF System III co 209 punti AF e 153 punti AF a croce.
DRIME V è il processore che governa la macchina e permette le sue prestazioni velocistiche: ben 15 fps!
L’EVF ha una minima latenza che lo rende paragonabile ai mirini ottici.

image

12:36
Annunciato uno zoom 50-150mm f/2,8. La macchina registra video in formato 4K ed è tropicalizzata.

PANASONIC

image

13:00
Panasonic comincia la conferenza parlando di mercato. Un mercato che cambia e si evolve, e che Panasonic intende guidare attraverso l’innovazione.

image

Panasonic punta sulle mirrorless che, secondo le ricerche di mercato, diventeranno sempre più popolari a fianco delle reflex.

Il futuro, per Panasonic, é 4K: riprese video, ma anche fotografia, ovvero fotogrammi estratti dal video. Per non perdere mai uno scatto.

Torneremo con gli annunci di Panasonic più tardi, ora è la volta di Canon!

image

13:30
Canon è consapevole del numero di smartphone venuti, tanto che il telefono è diventato la nuova fotocameria entry-level.
Per gli scatti più importanti però, le fotocamere sono ancora il punto di riferimento, e l’opportunità da cogliere per Canon.

Naturalmente si parla di Irista, il cloud per fotografi creato da Canon per offrire un servizio sicuro di backup e condivisione delle immagini. Enon è limitato ai dispositivi Canon!
Da dicembre, Irista verrà ridisegnato per apparire meglio sui tablet e sarà integrato, in futuro, con Lightroom di Adobe. Si potranno realizzare e ordinare libri, tutto online grazie alle stampanti Canon DreamLabo 5000.

Canon annuncia la PowerShot GX7 e la EOS 7D Mark II, due attesi prodotti, e tre nuovi obiettivi.

image

La EOS 7D Mark II è l’evoluzione della 7D. È veloce, scatta a 10 fps, ma senza derogare alla qualità d’immahine.
Completamente configurabile, ha 11 tasti funzione a disposizione del fotografo e grazie alla tecnologia Dual Pixel è possibile registrare video con la messa a fuoco a differenza di fase. Ingresso microfono e uscita cuffie la rendono ancora più flessibile.

image

La PowerShot G7X è una sottile compatta professionale che combina le migliori tecnologie Canon per offrire una elevata qualità d’immagine.

Scatta fino a 6,5 fp per 106 secondi, dunque circa 700 scatti. Ciò significa catturare le azioni più rapide nella loro interezza

L’obiettivo è luminoso, un f/1,8-2,8 dotato di ghiera di controllo, e una volta retratto nel corpo riduce decisamente gli ingombri.

Non mancano video Full HD e Wi-Fi integrato con un profilo dedicato a Irista.

image

Per ultimi, tre nuovi obiettivi: EF 400mm f/4 DO IS II USM, EF 24-105 f/3,5-5,6 IS STM e EF-S 24mm f/2,8 STM.

Abbiamo potuto provare brevemente le due macchine, e se la G7X stupisce davvero per le dimensioni, la EOS 7D Mark II lascia sbalorditi per la velocità dell’autofocus!

NIKON
16:08
La conferenza Nikon ha inizio. Pronti?

image

La conferenza Nikon vede alternarsi tutti i più importanti manager dello storico marchio, d’altra parte le novità più importanti sono già state annunciate negli scorsi giorni, dunque Nikon coglie l’occasione del palcoscenico di Colonia per illustrare la propria vision aziendale. Parola d’ordine: ispirazione. Ovvero aiutare le persone a catturare le proprie emozioni in immagini.

Dopo lo sterminato elenco di pietre miliari messe sul mercato da Nikon, la conferenza si sposta su argomenti più di concetto: si parla di futuro. Le foto scattate l’anno scorso sono più di tutte le foto scattate dall’invenzione della fotografia, dunque ci troviamo in un mondo sempre più basato sulle immagine. Immagine che non è più solo una fotografia, bensì una storia capace di coinvolgere tutti i sensi.

La sfida, nel prossimo decennio, sarà quella di capire come rispondere alle nuove esigenze dei fotografi e della fotografia.

Fotocamere più piccole, agili e sempre accese per catturare qualsiasi evento, dispositivi intelligenti che possono contestualizzare l’immagine mettendo a disposizione di chi osserva tutta una serie di dettagli aggiuntivi come temperatura, suoni, meteo per arricchire l’esperienza visuale.

Rispondi