Pubblicato da il 14 dic 2014 in A colloquio con la redazione | 1 commento

Recensione Samsung galaxy camera 2

Recensione Samsung galaxy camera 2

Salve a tutti, pur possedendo già una Canon EOS 60 devo cambiare la compatta. potrebbe interessarmimla Samsung Galaxy camera 2 , vorrei sapere il vs pensiero rispetto ad una compatta della canon, panasoniC ecc dello stesso prezzo circa euro 250,0 e sapere se avete fatto una recensione

grazie

giorgio

1 Commento

  1. Gentile Giorgio, la Samsung Galaxy Camera è certamente un prodotto interessante, coniuga infatti in un unico prodotto una compatta di fascia media e un tablet.
    Si tratta di una delle tante nicchie di mercato che Samsung sta esplorando nel tentativo di innovare e quindi differenziarsi dalla agguerrita concorrenza.
    Il vantaggio principale di questa macchina è dato dalla possibilità di impiegare “app” per l’elaborazione e la condivisione delle immagini senza dover passare per uno smartphone o un tablet ma il prezzo da pagare per questa comodità non è esiguo, e non mi riferisco certo al prezzo di vendita che è piuttosto contenuto rispetto alla tecnologia integrata nella macchina.
    Sebbene nato proprio per equipaggiare dei sistemi fotografici, Android (il sistema operativo che equipaggia la Galaxy Camera) risulta poco reattivo per chi è abituato all’immediatezza di una fotocamera. Non solo, la macchina è piuttosto ingombrante a causa di un display di dimensioni davvero importanti (4,8″): se dal punto di vista del successivo “ritocco” è una caratteristica favorevole, dal punto di vista della trasportabilità ci si ritrova con un oggetto ingombrante che, tra l’altro, non consente nemmeno di lasciare a casa il proprio smartphone.
    Come avrà capito, se si è interessati alle capacità di elaborazione di Android è più logico aggiornare lo smartphone e acquistare una compatta che faccia solo la compatta, dotata eventualmente di connettività Wi-Fi o compatibile con le diverse schede Wi-Fi presenti sul mercato.
    La sezione fotografica è equivalente a quella della Samsung WB800F, una compatta di fascia intermedia, mentre la parte “tablet” usa il processore del telefono Galaxy S III e dei tablet Note II e Note 10.1. Se si impiega la appa standard fornita con la macchina, le immagini risultano piuttosto “elaborate”, con un filtro di riduzione rumore piuttosto pesante.
    Con il prezzo di vendita in promozione calato a 299€ (shop ufficiale Samsung) si possono acquistare fotocamere sicuramente più performanti, anche in modo notevole e dotate di formato Raw se è disposto a rinunciare ad un po’ di zoom, ma si tratta di due approcci sensibilmente differenti alla fotografia e chi ha la necessità di sfruttare i vantaggi offerti dalla Galaxy Camera 2 difficilmente si troverà soddisfatto con una compatta, sebbene dotata di una qualità di immagine e prestazioni superiori. A lei la scelta.

Rispondi