Pubblicato da il 14 set 2015 in A colloquio con la redazione | 4 commenti

Reflex o mirrorless come prima fotocamera “seria”?

Reflex o mirrorless come prima fotocamera “seria”?

Salve a tutti, vi scrivo per chiedere un parere dato che non mi sento sicuro sul da farsi. Ho deciso di acquistare la mia prima fotocamera “seria”, per fotografare sempre a livello amatoriale, ma con una maggiore possibilità di sperimentare. Tra le varie ricerche ho messo l’occhio su due modelli, uno di una reflex, l’altro di una mirrorless: la CANON EOS 750D e la SONY ALPHA 6000.
Sono estremamente diverse tra loro, di questo mi rendo conto, ma è proprio per questo che non so decidermi. Ho ben chiaro cosa vorrei fare con la mia fotocamera, ma non so quale delle due sia più adatta, ed è quello che chiedo a voi. Non ho interesse a girare video, cerco una elevata qualità degli scatti, magari in condizioni di scarsa luminosità. La userei soprattutto per scatti naturalistici, di architetture o di particolari scorci cittadini. Insomma, niente di troppo movimentato.
Mi affido a voi, ditemi se sono stato troppo vago o se magari potrei aver tralasciato altri modelli che potrebbero fare al caso mio.

Grazie infinite per l’aiuto

4 Commenti

  1. Ciao Francesco,
    il suggerimento di Filippo è estremamente valido, la cosa fondamentale è chiedersi consa si vuole in una macchina fotografica al fine di realizzare gli scatti che si desiderano.
    Dal punto di vista qualitativo, ovvero della qualità d’immagine, i due prodotti non si discostano così tanto dal poter dire che una sia meglio dell’altra, infatti a questi livelli iniziano a contare di più le caratteristiche “accessorie”: funzioni particolari, costruzione, disponibilità di accessori, parco ottiche così via.
    Quale che sia la tua scelta non ti pentirai, sono entrambe adatte a chi muove i primi passi nel mondo della fotografia nonostante i due approcci differenti, dunque provale e scegli quella con la quale hai il maggiore feeling.

  2. Caro amico, bene per avere indicato bene le tu esigenze. E’ il primissimo passo per fare delle scelte: a cosa mi serve?
    Intanto è bene mettere a fronte due fotocamere per quanto possibile similari. Chiedere valutazioni fra una reflex ed una mirrorless non fa bene alla salute. Meglio una vettura 4×4 o una berlina classica?

    Interrogati: a) ti interessa il flash incorporato o no? – b) ti interessa disporre di un monitor basculabile o no? – c) le ottiche in kit (sempre convenienti) hanno una escursione che ti soddisfa? – d) considera il peso dell’insieme camera + obiettivo – e) hai esigenze superiori in fatto di video? – f) quanto conta per te la durata media di una batteria? – g) la visione non reflex ti sta bene? – h) la disposiziione dei comandi di regolazione l’hai presa in esame? – i) vai in negozio e metti le due fotocamere una accanto all’altra e giocacici per mezz’ora.

    Non mi sembra che tu abbia ben preso in esame tutti questi interrogativi. Ed allora poniteli e avrai le idee ben più definite. Io saprei quale delle due fotocamere regalare a mio nipote.
    Le scelte, ripeto, si fanno tra due prodotti omogenei.

    • Ti ringrazio per l’aiuto, Filippo. Come avrai letto, anch’io mi rendo conto che si tratta di due macchine molto diverse. Quello che le accomuna, tuttavia, è la fascia di prezzo: e allora mi chiedo dove orientare la mia scelta, non avendo esperienze nè con reflex nè con mirrorless. Sicuramente valuterò bene le opzioni che mi hai suggerito, ma il dubbio rimane. Forse quello che conta, a questo punto, è il feeling con il corpo-macchina.
      In ogni caso, ritieni che siano due modelli adatti ad un primo passo verso una fotografia più “seria”?

      • Sì, 0k ! E non ritengo assulutamente che sia il momento di andare oltre, tenendo conto delle tue esigenze e del tuo bagaglio di conoscenza. Ora vai facile, e comincia a fotografare, altrimenti resti nel comparto delle fotografia….parlata.

Rispondi