Pubblicato da il 31 mar 2015 in Francesco C., Immagini | o commenti

Sony World Photography Awards: i vincitori delle categorie Open, Youth e Mobile Phone

Sony World Photography Awards: i vincitori delle categorie Open, Youth e Mobile Phone

Dopo la proclamazione dei 47 National Awards Sony annuncia anche i vincitori delle singole categorie OpenYouth e, per la prima volta in concorso, anche Mobile Phone. Quella del Mobile Phone vuole essere un tributo al sempre più utilizzato smartphone che abbiamo perennemente in tasca e che, se in buone mani, può diventare un vero e proprio strumento fotografico.

Scelte tra 96000 immagini, le foto vincitrici sono state scattate tutte da non professonisti, peculiarità di queste tre categorie. I primi classificati riceveranno un set di apparecchi fotografici digitali Sony, nonché uno smartphone Xperia, e i loro scatti saranno esposti a Londra alla Somerset House come parte integrante della mostra del concorso, che si terrà dal 24 aprile al 10 maggio. Durante la serata di gala poi, che si terrà il 23 aprile (sempre a Londra) verranno proclamati il Fotografo dell’anno Open e il Fotografo dell’anno Youth.

Due le menzioni particolari: la prima va a Stephanie Anjo, vincitrice della categoria Youth con i suoi soli 14 anni; la seconda va all’italiano Turi Calafato, vincitore della categoria Mobile Phone.

Ed ecco qui la gallery dei vincitori!

 

Categoria Open 

Architecture – Armin Appel, Germania

Arts and Culture – Hector Muñoz Huerta, Messico

Enhanced – Antony Crossfield, Regno Unito

Low Light – Nick Ng Yeow Kee, Malesia

Nature and Wildlife – Antoine Weis, Svizzera/Lussemburgo

Panoramic – Norman Quinn, Regno Unito

People – Saleh Rozati, Iran

Smile – Wilson Lee, Hong Kong

Split Second – Jaime Massieu, Spagna

Travel – Yasen Georgiev, Bulgaria

 

Categoria Youth

Culture – Beatriz Mota da Rocha, Portogallo (15 anni)

Environment – Yong Lin Tan, Malesia (19 anni)

Portrait – Stephanie Anjo, Regno Unito (14 anni)

 

Categoria Mobile Phone

Turi Calafato, Italia

Rispondi