Pubblicato da il 31 ago 2015 in Paolo Namias | o commenti

Tatiana Antonuk vince il premio Eisa Maestro 2015

Tatiana Antonuk vince il premio Eisa Maestro 2015

 

“E ‘incredibile come siamo simili ai nostri genitori, e non solo esteriormente. Esprimiamo le nostre idee con le loro parole. Usiamo i loro gesti. Abbiamo le stesse abitudini e inclinazioni. Spesso cerchiamo di rimarcare la nostra identità, ma finiamo per dimostrare somiglianze ancora maggiori.”

Tatiana_Antonuk - Kindred - Kristina and her grandmother

Tatiana_Antonuk – Kindred – Kristina and her grandmother

Tatiana Antonuk - Kindred - Me and my Mother

Tatiana Antonuk – Kindred – Me and my Mother

Tatiana Antonuk - Kindred - Elijah, his son and his father

Tatiana Antonuk – Kindred – Elijah, his son and his father

“Roxanne era nata di appena 24 settimane e all’ospedale era subito apparso chiaro che per Roxanne la situazione era davvero difficile. I genitori, Charlotte e Sebastiaan, mi chiesero di documentare le ultime ore di questa troppo breve vita  e per trovare la forza di fotografare ho detto a me stesso: Non pensare, continua a guardare e a scattare. E questo ho fatto.”

Bertil van Beek

Bertil van Beek

Bertil van Beek

Bertil van Beek

Bertil van Beek

Bertil van Beek

“La nostra figlia più grande non accettava il fratellino neonato e qualche volta non lo trattava certo con i guanti; io ho ovviamente esagerato i suoi atteggiamenti e lei si è molto divertita in questo gioco.”

Markku Pajunen - Christmas ham

Markku Pajunen – Christmas ham

Markku Pajunen - Waste disposal

Markku Pajunen – Waste disposal

Markku Pajunen - Duct tape works

Markku Pajunen – Duct tape works

Rispondi